Pinocchio

pinocchio1-letture-animate-birba-chi-legge-festival-narrazione-assisi-umbria.jpg
pinocchio-letture-animate-birba-chi-legge-festival-narrazione-assisi-umbria.jpg
Quando
Venerdì 25 Maggio 2018
ore 17.30
Sabato 26 Maggio 2018
ore 10.30 e ore 17.30
Durata
1 ora
Dove
 Piazza S. Margherita- Assisi (mappa)
Età
5+

PINOCCHIO

Lettura animata per bambini e ragazzi

L'appuntamento prevede la lettura a più voci della storia di Pinocchio così come riscritta recentemente in rime baciate da Paolo Buzzao nel libro "Ottonari di Pinocchio", riviste ed adattate per l'occasione; alla lettura sarà presente Peppo, il giovane disegnatore che ha illustrato il libro, il quale creerà alcune opere secondo estro e richieste del momento.
La semplice musicalità dell'ottonario, le interpretazioni di Carlo Menichini, attore di grande esperienza e capacità, quelle di Ludovico Marcucci e di Paolo Buzzao, i disegni di Peppo, insieme al fascino del burattino ideato da Collodi, uniranno grandi e piccoli in un'atmosfera fantastica e giocosa. Pinocchio, Geppetto, la Fata dai capelli turchini, si materializzeranno davanti ai vostri occhi, in un'interpretazione moderna, se pur rispettosa della tradizione.
Ogni appuntamento durerà circa un'ora. Si seguirà un criterio cronologico cosicché, alla fine delle tre letture, si sarà percorsa tutta la storia di Pinocchio.

L'evento è sponsorizzato da Manini Prefabbricatii
manini sponsor assisi fa storie

I PROTAGONISTI

L'autore del testo è Paolo Buzzao, nato il 4 dicembre, come il suo cane e tre suoi amici.
Bambino prodigio, ha cominciato a leggere a 6 anni e a 10 aveva già conseguito la licenza elementare.
E' stato selezionato come interprete perché il libro l'ha scritto lui.

Carlo Menichini nasce ad Orvieto (TR) nel 1952.
Dal secondo al quarto anno della sua vita risiede nella città di San Paolo in Brasile e al ritorno, dopo un anno vissuto nel suo luogo di nascita, si stabilisce definitivamente ad Assisi dove avviene la sua formazione classica. Iscritto all'Università “La Sapienza” di Roma al corso di laurea in Psicologia, lavora dal 1975 come Educatore presso il Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi.
Si diletta di arte, letteratura, storia, teatro, pur non disdegnando l'aggiornamento scientifico.
Ha pubblicato delle opere giovanili in due antologie poetiche; è stato segnalato in vari concorsi letterari a carattere nazionale; ha collaborato con alcuni giornali locali.
Teatralmente si è formato attraverso numerosi “stage” di recitazione e dizione.
Elsa De Giorgi, Paolo Coccheri, Vera Bertinetti, Rossana Gaoni, Enrico Sciamanna, Maurizio Schmidt, Eugenio Allegri gli sono stati maestri nelle esperienze dei diversi spettacoli con loro condivisi.
Ha partecipato e partecipa alle attività teatrali di svariate compagnie e associazioni culturali della zona, oltre che a manifestazioni locali (Calendimaggio di Assisi, Mercato delle Gaite a Bevagna), a recital di poesia, a documentari, a fiction televisive, a pubblicità.
Nella scuola secondaria ha coordinato alcuni laboratori teatrali ed è insegnante di Dizione, Interpretazione e Lettura ad Alta Voce presso la Scuola di Recitazione “Rossana Gaoni”, della quale dal 2010 è anche Direttore.
È uomo di pace.


Ludovico Marcucci nasce (dicono) il 31 ottobre MCMXCV, a mezzanotte. In realtà nasce il 30 in pieno pomeriggio, ma quando lo racconta nessuno gli crede.
Comincia a parlare presto, più che altro perché ha qualcosa da ridire, e capisce di non poter privare gli altri della sua voce: diventerà scrittore e attore.
Dopo le prime grandi interpretazioni di Arlecchino, Robin e Harry Potter, tuttora in cartellone all’asilo La Rinascita, si prende una lunga pausa dalle scene.
Nel 2013 e nel 2014 segue i corsi di Sara Armentano, dove sono messi alla prova la sua abilità nel kung fu e il suo equilibrio mentale. Dal 2013 lascia un pezzo di cuore nel Piccolo Teatro degli Instabili, tuttora conservato in un barattolo di formalina sul comodino della padrona del teatro. Trova in seguito un mentore nel drammaturgo romano Daniele Prato: è il nostro eroe a battere i tasti del computer per scrivere le sceneggiature teatrali Uno spettacolo molto moderno (di cui è anche protagonista), Il ritorno di Super Mambo, I trucchi del mestiere (mai andato in scena), e per il web la miniserie Mamanero.
Nel settembre 2017, la sua vecchia maestra Corinna Lo Castro lo vuole come partner sul palcoscenico per recitare, con l’accompagnamento dei Micrologus, alcune laude durante il festival del teatro sacro di Assisi, e lì, durante lo spettacolo, Ludovico Marcucci muore. Ma se ne scorda dopo qualche giorno, e pur essendo in avanzato stato di decomposizione riesce a laurearsi. I suoi progetti per il futuro sono ignoti ai più. Chiunque abbia informazioni in merito è pregato di contattarlo.

Filippo "Peppo" Paparelli,
classe 1992, nasce a Umbertide e cresce ad Assisi, alimentando sin da subito una forte passione per il disegno e in seguito per il fumetto.
Diplomato all’Istituto d’Arte "Bernardino di Betto" (PG) e iscritto all’Accademia di Belle Arti "Pietro Vannucci" (PG); dal 2015 collabora come volontario presso la Biblioteca comunale di fumetti di Perugia e partecipa alle sue prime artist alley in eventi e fiere sul fumetto.
Tra il 2016 e il 2017 realizza in diretta televisiva varie vignette umoristiche su temi di attualità per "Buongiorno Regione".
A Lucca Comics & Games 2016 presenta il suo primo fumetto Mafia vs. Alieni, scritto da Stemmark e edito dalla Play Seven.
Dal 2017 insegna presso la Scuola di Fumetto "Jack Kirby" e nello stesso anno realizza una delle copertine per la raccolta di racconti "Kepler 452B – Mission 1", edito dalla Bimbogiallo Edizioni.
Nel 2018 esce "Ottonari di Pinocchio" (Bimbogiallo Edizioni) di cui realizza le illustrazioni.

Si ringrazia

Image

Scopri gli Hotel Best Western kids dedicati alle famiglie

bestwestern.it/kids

Image

#iostoconbirba

È la community degli amici di Birba che hanno scelto, in vario modo, di sostenere il Festival. È la community degli amici di Birba che hanno scelto, in vario modo, di sostenere il Festival. Ci piace citarli tutti perché crediamo fortemente nell'importanza e nella forza di condividere i sogni. Affinché si realizzino. Se vuoi unirti a noi, fai Un passo avanti!

#iostoconbirba - ristoranti

#iostoconbirba - amici

Tardioli Domenico, Portica 7, Bottega del Pasticcere, Franchi Massimo & C, Migni Francesca, Spadini Barbara Stefano & C, Sgargetta Francesco, Fronduti Sandro, Trionfetti Luciana, Romano Emilio, Antichi Sapori, Bar Pasticceria Sensi, Costantini Alessio, Trusa Marcello